Felici i felici

Yasmina Reza

Buy book

2 Fragments (saved in 2020)

Gli oggetti si accumulano e diventano inutili. E noi uguale. Ascolto la pioggia che è un po' meno forte. Anche il vento. Inclino lo schermo del portatile. Tutto ciò che abbiamo sotto gli occhi è già passato. Non sono triste. Le cose sono fatte per svanire. Me ne andrò senza storia. Non troveranno né bara né ossa. Tutto continuerà come sempre. Tutto se ne andrà allegramente nella corrente.

Un uomo è un uomo. Non esistono uomini sposati, uomini proibiti. Non esistono. Quando incontri qualcuno, mica ti interessa il suo stato civile. Né la situazione sentimentale. I sentimenti sono mutevoli e mortali. Come tutte le cose del mondo. Gli aninmali muoiono. Le piante. Da un anno all'altro i corsi d'acqua non sono più gli stessi. Niente dura. Alla gente piace credere il contrario. Tutti passano la vita a rimettere insieme i pezzi e lo chiamano matrimonio, fedeltà o cose del genere. Io non mi preoccupo più di queste sciocchezze.